Navigation

Turchia: donna di 27 anni estratta viva

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2011 - 11:08
(Keystone-ATS)

Una insegnate di 27 anni è stata estratta viva dalle macere, 66 ore dopo il forte sisma che ha colpito la provincia turca di Van. Ne dà notizia una Tv locale. E' stata prontamente ricoverata in ospedale.

Intanto una fonte diplomatica turca ha detto che Ankara accetterà l'aiuto interazionale, compreso quello di Israele, per fronteggiare le conseguenze del sisma.

Secondo dati diffusi dalle autorità turche i morti causati dal terremoto sono 461 e 352 i feriti ricoverati in ospedale. Lo scrive l'Agenzia turca Anadolu.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?