Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aerei militari turchi hanno condotto nuovi raid contro obiettivi dei ribelli curdi nel nord dell'Iraq, uccidendo 29 miliziani. Lo riferiscono fonti dell'esercito turco.

In una dichiarazione le stesse fonti hanno riferito che i raid aerei contro obiettivi del Partito dei lavoratori del Kurdistan Pkk sono stati effettuati giovedì e venerdì. Mentre 12 ribelli sono stati uccisi venerdì in scontri tra esercito e ribelli del Pkk, vicino alla città di Uludere, al confine della Turchia con l'Iraq.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS