Navigation

Turchia: esplosione vicino a sede partito Erdogan

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2012 - 09:40
(Keystone-ATS)

Un'esplosione è avvenuta stamani nei pressi della sede del partito del premier turco Recep Tayyip Erdogan a Istanbul. Lo riferisce la Cnn turca aggiungendo che una decina di persone, tra cui tre poliziotti, sono rimasti feriti.

"Ci sono persone ferite, stanno arrivando molte ambulanze", ha riferito un testimone. "E' stata un'esplosione molto forte, simile a un terremoto", ha aggiunto.

Le immagini della Cnn turca mostrano una scena di devastazione con in primo piano una autovettura bianca quasi completamente distrutta.

Il capo della Polizia di Istanbul ha riferito che l'esplosione è stata causata da una "bomba" posta "su una motocicletta" e azionata da un "telecomando". In Turchia, il terrorismo viene associato regolarmente all'azione del partito indipendentista curdo Pkk.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?