Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'entrata di una prigione in Turchia (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/EMRE TAZEGUL

(sda-ats)

Un ex soldato britannico che ha combattuto insieme alle forze curde contro lo Stato islamico in Siria è stato condannato a sette anni e mezzo di carcere in Turchia. È quanto riporta la Bbc.

Joe Robinson, 25 anni, di Leeds, era stato arrestato nel 2017 per reati legati al terrorismo. È stato accusato infatti di essere un membro del gruppo armato curdo Ypg, che la Turchia considera una formazione terroristica.

Robinson, che in precedenza aveva prestato servizio nell'esercito britannico in Afghanistan, è rimasto quattro mesi in un carcere turco dopo il suo arresto l'anno scorso. Aveva trascorso cinque mesi come volontario con le forze curde.

È stato quindi rilasciato su cauzione a novembre ma gli è stato impedito di lasciare il Paese. Per ora resta a piede libero e intende presentare appello contro la sua condanna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS