Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Verrà sepolto domani dopo un funerale di Stato l'ex presidente turco golpista Kenan Evren, morto sabato sera ad Ankara all'età di 97 anni. Lo annuncia oggi un comunicato dello Stato maggiore turco.

La cerimonia si svolgerà secondo il protocollo alla moschea Ahmet Hamdi Akseki di Ankara e le spoglie saranno seppellite nel Cimitero di Stato della capitale turca.

La richiesta è arrivata dalla famiglia di Evren, scatenando le proteste di partiti e associazioni per i diritti umani, che si oppongono all'omaggio al leader mai pentito di una giunta militare che ha torturato e ucciso centinaia di persone e ne ha arrestate oltre 500mila.

Da comandante delle forze armate Evren prese il potere nel 1980 con un sanguinoso colpo di stato per cui nel giugno scorso era stato condannato all'ergastolo insieme all'unico altro sopravvissuto della sua giunta, l'ex generale Tahsin Sahinkaya. Nel 1982 divenne il settimo presidente della Turchia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS