Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Dipartimento degli affari esteri (DFAE) ha fatto sapere all'ats di essere in contatto con le autorità turche per verificare se vi siano svizzeri tra le vittime e i feriti dell'attentato di stanotte a Istanbul, che ha causato 39 morti, tra cui 15 stranieri.

Intanto il ministro degli Esteri del Belgio Didier Reynders su Twitter ha ha reso noto che probabilmente almeno un suo cittadino figura tra le vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS