Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La massima autorità giudiziaria turca (Hsyk) ha annunciato la rimozione di altri 543 giudici e procuratori, accusati di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gülen. Il numero dei magistrati cacciati dopo il fallito putsch del 15 luglio sale così a 3390.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS