Navigation

Turchia: morto ragazzo foto-shock estratto vivo ieri

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2011 - 14:12
(Keystone-ATS)

È morto per le ferite riportate il ragazzo il cui primo piano ha fatto il giro del mondo, perchè, al momento di essere estratto vivo dalle macerie del terremoto in Turchia, aveva la mano di un morto aggrappata ad una spalla. Lo si è appreso a Ercis a margine dei lavori di salvataggio della mamma e della nonna della neonata estratta viva oggi dalle macerie di un palazzo di sei piani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?