Tutte le notizie in breve

Un tribunale di Erzurum, nell'est della Turchia, ha emesso oggi la prima sentenza in relazione al fallito colpo di stato del 15 luglio, condannando all'ergastolo 2 ex militari.

Sono il colonnello Murat Kocak e il maggiore Murat Yilmaz, ritenuti colpevoli di aver tentato di rovesciare l'ordine costituzional, riferisce l'agenzia statale Anadolu. I due si erano dichiarati innocenti.

Sempre oggi, sono stati emessi altri 380 mandati d'arresto per imprenditori accusati di legami con la presunte rete golpista di Fethullah Gulen, tra cui anche 2 dirigenti della holding Dogan, che controlla il quotidiano Hurriyet e la tv Cnn Turk.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve