Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale di Erzurum, nell'est della Turchia, ha emesso oggi la prima sentenza in relazione al fallito colpo di stato del 15 luglio, condannando all'ergastolo 2 ex militari.

Sono il colonnello Murat Kocak e il maggiore Murat Yilmaz, ritenuti colpevoli di aver tentato di rovesciare l'ordine costituzional, riferisce l'agenzia statale Anadolu. I due si erano dichiarati innocenti.

Sempre oggi, sono stati emessi altri 380 mandati d'arresto per imprenditori accusati di legami con la presunte rete golpista di Fethullah Gulen, tra cui anche 2 dirigenti della holding Dogan, che controlla il quotidiano Hurriyet e la tv Cnn Turk.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS