Tutte le notizie in breve

Almeno 16 membri del Pkk curdo sono rimasti uccisi in nuovi raid compiuti dall'aviazione della Turchia nel sud-est del Paese. Lo fanno sapere le forze armate di Ankara.

Secondo le fonti i bombardamenti sono avvenuti nelle province di Sirnak e Hakkari, sulla base di informazioni di intelligence raccolte attraverso droni. In altri raid compiuti ieri nel nord dell'Iraq, si aggiunge, sono stati distrutti rifugi e depositi di armi dei ribelli curdi.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve