Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 26 persone sono rimaste ferite in scontri tra manifestanti e polizia avvenuti nella città curda di Artvin, in Turchia, dove era in corso una protesta contro la costruzione di una miniera in oro e rame, in una zona ecologica. Lo riferisce la tv di Stato turca.

Alla manifestazione hanno preso parte almeno 2mila persone. Gli scontri sono scoppiati quando i dimostranti, tra i quali molte donne, hanno cercato di sfondare una barricata che porta alla collina Cerattepe, a circa 12 chilometri dalla città, dove dovrebbe essere costruita la miniera. I manifestanti protestano in quanto per realizzare il progetto sarà distrutta un'antica foresta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS