Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un colpo d'arma da fuoco è stato sparato ieri a Diyarbakir, nel sud-est della Turchia, contro l'auto del leader del partito filo-curdo Hdp, Selahattin Demirtas, che è rimasto illeso.

Lo riferisce l'agenzia filo-curda Firat, secondo cui il colpo è stato fermato dal vetro antiproiettile.

Secondo quanto raccontato dallo stesso Demirtas, l'ammaccatura causata dal proiettile è stata notata solo dopo che il leader dell'Hdp, che viaggiava con le sue guardie del corpo, è sceso dall'auto. Il colpo è stato sparato all'altezza della testa contro il finestrino posteriore. Il veicolo è ora a disposizione della polizia turca, che indaga sull'accaduto. "La morte è nella volontà di Dio", ha scritto in curdo Demirtas sul suo profilo Twitter dopo l'episodio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS