Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Turchia: tentato golpe, incriminati altri due ufficiali

ANKARA - Un tribunale di Istanbul ha incriminato ieri sera, disponendone l'incarcerazione, altri due ufficiali dell'esercito accusati di aver complottato nel 2003 per rovesciare il governo turco del partito di radici islamiche Giustizia e Sviluppo (Akp).
Lo riferiscono oggi i media turchi precisando che i due uomini, fermati nel corso dell'ondata di arresti effettuata venerdì in varie città del Paese, sono il colonnello Huseyin Ozcoban, comandante della gendarmeria della Città di Konya, nell'Anatolia centrale, ed il tenente colonnello Yusuf Kelleli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.