Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia turca ha fermato diversi manifestanti del Trans Pride di Istanbul, scesi in piazza questo pomeriggio nonostante il divieto imposto dalle autorità per il secondo anno consecutivo per motivi di ordine pubblico e sicurezza.

Secondo il coordinamento Lgbti di Istanbul, che organizza il corteo, sono almeno 7 gli attivisti detenuti finora dalle autorità.

Per impedire il corteo, l'accesso a Gezi Park in piazza Taksim è stato bloccato dalle forze di sicurezza e in tutta la zona di Beyoglu, nel centro della metropoli sul Bosforo, è stato dispiegato un imponente schieramento di polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS