Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale turco ha ordinato l'arresto di tre ex diplomatici, incluso un ex consigliere dell'ex presidente Abdullah Gul, nell'ambito delle indagini sul fallito colpo di Stato del 15 luglio scorso. Lo riporta al Arabiya.

Si tratta di Gurcan Balik, Ali Findik e Tuncay Babali, sospettati di essere legati all'ex imam Fethullah Gulen, che Ankara ritiene responsabile del tentato golpe.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS