Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un elicottero siriano è stato abbattuto nei pressi della frontiera turca dai caccia militari di Ankara: lo annuncia il vicepremier Bulent Arinc, precisando che il velivolo siriano "ha violato lo spazio aereo turco".

Arinc, riferisce Hurriyet online, ha affermato che l'elicottero siriano, un MI-17, sarebbe entrato per due chilometri all'interno dello spazio aereo turco. "È stato avvertito ripetutamente prima di essere abbattuto da missili sparati da un jet" decollato dalla base di Malatya.

L'incidente è avvenuto verso le 16 vicino al villaggio di Guvecci. In precedenza i media turchi avevano scritto che era stato abbattuto dai ribelli e che i due piloti, lanciatisi con i paracadute, erano stati uccisi a terra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS