Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISTANBUL - La Turchia è pronta a muoversi per ottenere una riconciliazione tra le fazioni palestinesi rivali di Hamas (che controlla Gaza) e al Fatah (al potere in Cisgiordania). Lo ha detto oggi il premier turco Tayyip Erdogan a Istanbul, in una conferenza stampa con il presidente siriano Bashar al Assad.
"Penso che possiamo raggiungere la pace. Ma per arrivarci è necessario che le parti siano favorevoli alla pace. Hamas deve sostenere la pace, al Fatah deve sostenere la pace - ha detto Erdogan - I responsabili di Hamas hanno fiducia in noi e ci dicono di voler risolvere il problema. Presto avremo un incontro con al Fatah per vedere se possiamo ottenere lo stesso atteggiamento".
Il presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) Abu Mazen (Mahmud Abbas), leader di al Fatah, è oggi nella capitale turca per partecipare a una conferenza regionale sulla sicurezza in Asia. In una intervista alla rete televisiva turca Ntv ha detto che invierà presto a Gaza una delegazione per colloqui di riconciliazione con Hamas.

SDA-ATS