Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel canton Turgovia non si voterà sull'iniziativa che chiede di vietare il Corano nelle scuole. Il Tribunale federale (TF) ha confermato nel corso di un'udienza pubblica oggi la decisione del Gran consiglio turgoviese, secondo cui l'iniziativa è discriminatoria nei riguardi dell'Islam.

Lanciata in seguito ad un corso pilota sull'Islam organizzato in una scuola di Kreuzlingen, l'iniziativa era stata inoltrata il 15 marzo 2012 corredata di 4466 firme. Del comitato d'iniziativa fa parte l'ex presidente della sezione cantonale dei Democratici svizzeri (DS) Willy Schmidhauser.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS