Tutte le notizie in breve

Rimborso milionario per gli autisti newyorchesi di Uber.

KEYSTONE/AP/ERIC RISBERG

(sda-ats)

Uber ammette di aver commesso un errore nel calcolare le commissioni ai suoi autisti di New York e li rimborsa, staccando un assegno milionario.

"Siamo impegnati a pagare ogni centesimo che dobbiamo agli autisti, più gli interessi e il più velocemente possibile", afferma Rachel Holt, responsabile di Uber per Usa e Canada.

Secondo il contratto con gli autisti, Uber può imporre una commissione massima del 25% sulla tariffa, escluse le tasse, che invece, in questo caso, sarebbero state erroneamente incluse nel calcolo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve