Navigation

Uber sopprime 3700 impieghi

Non sta andando bene. KEYSTONE/EPA/WILL OLIVER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 maggio 2020 - 16:30
(Keystone-ATS)

Uber riduce la sua forza lavoro del 14%, pari a 3700 impieghi.

Lo annuncia Dara Khosrowshahi, l'amministratore delegato della multinazionale americana che offre servizi di trasporto attraverso un'applicazione mobile, in una email ai dipendenti, di cui dà notizia l'agenzia Bloomberg. Khosrowshahi mette poi in guardia: ulteriori "difficili aggiustamenti" saranno decisi nella prossime settimane.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.