Navigation

UBS: gruppo azionisti contrario a riconferma Villiger

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2010 - 12:41
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Actares, associazione di azionisti per un'economia sostenibile, non intende riconfermare nella prossima assemblea generale Kaspar Villiger alla presidenza del consiglio di amministrazione dell'UBS.
L'ex consigliere federale è stato eletto per riportare la moralità all'interno dell'istituto di credito e per riconquistare la fiducia di clientela, azionisti, personale e popolazione, si legge in una nota odierna. Per l'organizzazione, Villiger non ha compiuto la sua missione.
Actares critica il fatto che gli ex dirigenti non sono stati perseguiti, che la politica dei bonus non è stata corretta a sufficienza e che il nuovo codice etico è carente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.