Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Anche nel secondo trimestre l'UBS ha dovuto subire un ritiro di fondi da parte della clientela. Le somme sono però sostanzialmente inferiori a quelle registrate nei trimestri precedenti. Oswald Grübel, presidente della direzione, si è detto convinto che nel corso dell'anno il deflusso netto di fondi potrà essere bloccato.
Rivolgendosi ai media oggi a Zurigo, il Ceo si è rallegrato per l'utile trimestrale della banca. "I nostri collaboratori hanno fatto un buon lavoro, persino migliore di quanto atteso dagli analisti", ha affermato Grübel. Rispetto alla concorrenza l'UBS ha generato un risultato "di tutto rispetto". Sembra inoltre che nella negoziazione di azioni la banca tra aprile e giugno abbia guadagnato quote di mercato, ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS