Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MARTIN BLESSING

KEYSTONE/AP/MICHAEL PROBST

(sda-ats)

Un tedesco alla guida di UBS Svizzera: la grande banca ha annunciato che Martin Blessing, sino a fine aprile CEO di Commerzbank, assumerà dal primo settembre la presidenza dell'entità elvetica dell'istituto, succedendo a Lukas Gähwiler.

Blessing, 53 anni, farà parte anche della direzione di UBS e fungerà da presidente Personal & Corporate Banking (P&C), si legge in un comunicato. Da parte sua Gähwiler ricoprirà il nuovo ruolo strategico di chairman della Regione Svizzera, continuando a focalizzarsi sulle relazioni con i clienti oltre ad altri mandati selezionati; su sua richiesta lascerà però gli attuali ruoli operativi.

"Desidero ringraziare Lukas Gaehwiler per l'eccellente lavoro svolto e sono particolarmente lieto che abbia deciso di rimanere vicino a UBS nel suo nuovo ruolo", afferma il CEO del gruppo UBS Sergio Ermotti. "Con l'arrivo di Martin Blessing potremo contare su un professionista che ha ottenuto grandi successi e ha maturato una vasta esperienza in tutte le aree in cui opera UBS. Sono certo che ci aiuterà a espandere ulteriormente la nostra attività in Svizzera e all'estero".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS