Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La Commissione dell'economia e dei tributi (CET) del Consiglio nazionale è piuttosto favorevole all'istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta (CPI) sulla vicenda UBS-USA.
"La CET riconosce la qualità del lavoro delle commissioni della gestione (del parlamento), ma ritiene che una CPI disponga di mezzi superiori, sia per i diritti d'informazione sia per le risorse materiali", si legge in una nota diramata questa sera. In precedenza la CET aveva ascoltato il presidente e il vicepresidente del gruppo di lavoro delle due commissioni della gestione che indaga sulla vicenda.
Con 18 voti contro 4, la CET ha deciso di esaminare la questione nel corso della prossima seduta, in modo che l'eventuale istituzione della CPI possa essere decisa nella sessione di primavera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS