Navigation

UBS vende attività derivati sulle materie prime

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2013 - 20:08
(Keystone-ATS)

UBS vende alla banca americana JP Morgan le sue attività di prodotti derivati sulle materie prime negoziate fuori borsa. Lo ha reso noto la stessa UBS in un comunicato. L'istituto conserva tuttavia la parte riguardante i metalli preziosi e le operazioni con strumenti basati sugli indici.

Le modalità finanziarie della transazione non sono state rivelate. Secondo UBS, questa cessione si iscrive nel riorientamento del suo settore di banca di investimento e nella scelta di puntare sulla gestione patrimoniale per clienti ricchi e grandi investitori istituzionali. Ulteriori informazioni saranno pubblicate domani, ha indicato la banca all'ats.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo