Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

All'indomani delle celebrazioni a Kiev del primo anniversario del Maidan, la rivoluzione filo europea che ha portato alla destituzione dell'allora presidente ucraino Viktor Ianukovich, i sostenitori del Cremlino si preparano a partecipare a Mosca e in altre città del Paese ad una marcia anti Maidan, definito un "colpo di Stato" sostenuto dagli Usa.

Lo slogan della manifestazione è "Non dimenticheremo, non perdoneremo". Gli organizzatori hanno ottenuto una autorizzazione per 10 mila persone ma si sono già detti pronti a pagare la multa prevedendo il superamento del numero. Oltre 100 organizzazioni pubbliche hanno aderito all'iniziativa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS