Navigation

Ucraina: ambasciatore in Polonia ex ministro che offese Putin

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2014 - 18:10
(Keystone-ATS)

Andrii Deshizia, l'ex ministro degli Esteri ucraino finito della bufera a giugno per aver insultato il presidente russo Vladimir Putin durante una manifestazione a Kiev, è stato nominato ambasciatore ucraino in Polonia. Lo riportano le agenzie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo