Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Accuse reciproche tra Kiev e i separatisti sulle responsabilità per i colpi di artiglieria caduti su una fermata d'autobus a Donetsk. I ribelli hanno fatto sapere di aver catturato un gruppo di sabotatori sospettati dell'accaduto, mentre il ministero della Difesa ucraino sostiene che la fermata del bus, che dista circa 15 km dalle postazioni ucraine, è stata bombardata dalle aree della città controllate dai separatisti. Sul posto sono arrivati anche gli osservatori dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in europa (Osce).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS