Navigation

Ucraina: cade il governo, Zelensky, 'troppi errori'

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky KEYSTONE/EPA/SERGEY DOLZHENKO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 marzo 2020 - 16:39
(Keystone-ATS)

Il parlamento ucraino, la Verkhovna Rada, ha approvato le dimissioni del primo ministro Oleksiy Honcharuk. La decisione è stata approvata con un voto favorevole di 353, ben oltre i 226 voti richiesti.

"Nonostante alcuni risultati ottenuti, il governo ha commesso una serie di errori che i cittadini ucraini non possono tollerare", ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Ora, stando a Unian, questo comporta le dimissioni di tutto il governo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.