Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ucraina: capi diplomazia lanciano appello per "de-escalation"

Riuniti ieri a Parigi i ministri degli esteri francese, tedesco, russo e ucraino hanno espresso "viva preoccupazione" riguardo alla sicurezza nell'est dell'Ucraina. Essi hanno lanciato un appello per una "rapida de-escalation" e un "cessato il fuoco immediato".

Un allentamento delle tensioni "permetterebbe progressi a livello politico, umanitario e socio-economico", hanno sottolineato ieri sera Laurent Fabius, Frank-Walter Steinmeier, Serghiei Lavrov e Pavlo Klimkin in un comunicato congiunto emesso al termine di una riunione al ministero degli esteri francese. Essi riaffermano inoltre il proprio "attaccamento all'attuazione integrale degli accordi di Minsk".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.