Navigation

Ucraina: confermata in appello condanna ex ministro 'Iulia'

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 maggio 2012 - 17:15
(Keystone-ATS)

La corte d'appello di Kiev ha confermato la condanna a quattro anni di reclusione inflitta dal tribunale distrettuale di Pechersk all'ex ministro dell'Interno del governo Timoshenko, Iuri Lutsenko, dietro le sbarre dal dicembre del 2010. La sentenza è stata letta dal giudice che presiedeva la corte, Ivan Ribak.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?