Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità ucraine hanno dichiarato 'persona non grata' il console ad interim della Federazione russa ad Odessa.

"In base all'articolo 23 della Convenzione di Vienna sulle relazioni consolari - si legge in un comunicato - il ministero degli Esteri ucraino ha consegnato alla parte russa una nota chiedendo che il facente funzione di console generale della Federazione russa a Odessa lasci urgentemente il territorio del nostro paese".

Secondo il capo dei servizi di sicurezza ucraini (Sbu), Vasil Gritsak, la decisione è stata presa perché le azioni del console - che ha già lasciato l'Ucraina - erano incompatibili con l'attività diplomatica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS