Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, ha avuto un colloquio telefonico con l'omologo russo Sergei Lavrov, durante il quale ha chiesto che "siano create lo condizioni di un cessate il fuoco ora che la situazione nell'est del Paese è molto instabile". Lo riferisce il Quai d'Orsay.

Fabius ha inoltre detto a Lavrov che la Francia "condanna le manifestazioni che hanno danneggiato l'ambasciata russa a Kiev", sottolineando che è "importante che la protezione e l'integrità delle rappresentanze diplomatiche sia garantita".

SDA-ATS