Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'eventuale perdita del controllo dell'Ucraina sui suoi territori orientali porterebbe inevitabilmente ad una "sensibile revisione" del piano di aiuti da 17 miliardi di dollari del Fondo Monetario Internazionale (Fmi).

"Una perdita di controllo economico sull'Est (del paese) che ridurrebbe le entrate economiche richiederebbe una significativa revisione del programma e finanziamenti ulteriori, anche da partner bilaterali dell'Ucraina", si legge in un rapporto dell'Fmi, in cui si sottolinea che un conflitto nella regione potrebbe danneggiare seriamente le prospettive di investimenti.

SDA-ATS