Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le scorte di metano russo nei depositi ucraini, necessarie anche per le forniture alla Ue, sono in calo: lo ha ricordato Alexiei Miller, ad di Gazprom, in un incontro oggi a Mosca con il suo collega ucraino di Nafto Gas, Andrei Kobolev. I due si sono incontrati per discutere dei problemi legati agli approvvigionamenti di gas russo, a partire dal recente aumento dei prezzi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS