Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Diventa più pesante il debito ucraino per il gas russo: Gazprom ha presentato oggi un conto di 11,3 miliardi di dollari per il metano non preso nel 2013, in base alla formula contrattuale del 'take or pay'. Lo ha reso noto Aleksandr Medvedev, responsabile export di Gazprom.

Nel 2013, secondo Gazprom, Kiev ha prelevato solo 12,9 miliardi di metri cubi di gas, contro i 41,6 miliardi che si era impegnata ad acquistare.

SDA-ATS