Navigation

Ucraina: Günter Grass, terza guerra mondiale già cominciata

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2015 - 15:34
(Keystone-ATS)

Lo scrittore Günter Grass è convinto che la terza guerra mondiale sia già scoppiata: "negli ultimi tempi si sentono spesso messe in guardia contro una terza guerra mondiale, mi domando se non sia già da tempo cominciata", ha detto al quotidiano "Neue Westfälische" oggi. Il premio Nobel tedesco per la letteratura ha inoltre aggiunto di dubitare che il cessate il fuoco in Ucraina porterà la pace.

Secondo Grass, 87 anni, l'ipotetica terza guerra mondiale verrebbe combattuta oggi " in un modo del tutto diverso dalla prima e seconda guerra mondiale". Sono nate forme di lotta diverse, nota, solo con internet si possono bloccare i sistemi e fare guerre economiche: "Avviene in parallelo ai classici conflitti bellici che vediamo in Ucraina, Siria e altrove".

È nata una "situazione imprevedibile" che Grass considera spaventosa. Quanto all'accordo di Minsk sul cessate il fuoco, Grass non crede che "porterà a una pace perché ho l'impressione che né Ucraina né Russia abbiano il controllo completo sulle truppe schierate" sul terreno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.