Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due militari ucraini sono stati uccisi e altri due sono rimasti feriti nei combattimenti nell'est del Paese nelle ultime 24 ore, nonostante il nuovo accordo che rafforza il cessate il fuoco del 5 settembre. Lo ha sostenuto in una conferenza stampa a Kiev il portavoce del Consiglio di sicurezza e difesa ucraino Andrii Lisenko.

Ha inoltre reso noto che sono in totale 1.200 i prigionieri militari e civili che sono stati finora liberati dai separatisti filorussi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS