Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continuano i blitz di Kiev nell'est secessionista del Paese, dove nelle ultime 24 ore - secondo Vladislav Selezniov, portavoce dell'operazione - sarebbero stati uccisi circa 300 miliziani filorussi ed altri 500 sarebbero rimasti feriti. Queste cifre non sono state confermate dai separatisti. Kiev ha anche annunciato la morte di due soldati e il ferimento di altri 45.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS