Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Termina alle 22 di oggi la fragile tregua tra truppe di Kiev e miliziani separatisti che non ha mai portato a una vera interruzione dei combattimenti nell'est dell'Ucraina. Lo ha detto il portavoce del Consiglio di sicurezza ucraino, Andrei Lisenko.

Secondo il ministro dell'Interno di Kiev, Arsen Avakov, attualmente sono oltre 20 i soldati ucraini morti durante la fragile tregua costantemente minata da combattimenti che è stata annunciata venerdì scorso dal presidente ucraino Petro Poroshenko e confermata lunedì da un leader dei separatisti.

SDA-ATS