Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Diversamente da quanto riferito precedentemente dai media russi, la 'top-gun' ucraina Nadia Savcenko non è ancora stata giudicata colpevole dal tribunale russo di Donetsk: a riferirlo è uno dei suoi avvocati, Nikolai Polozov, citato da Ukrainska Pravda.

"Per il momento stanno leggendo le imputazioni dell'accusa - ha spiegato il legale -, poi leggeranno la posizione della difesa, le prove studiate, e soltanto dopo arriverà la sentenza di colpevolezza".

Un altro dei legali della Savcenko, Mark Feighin, ritiene comunque improbabile che la militare non sia giudicata colpevole e prevede "una lunga condanna".

La militare ucraina è accusata da Mosca di aver fornito le coordinate per i tiri di mortaio che nel 2014 uccisero due reporter russi nel Donbass. Kiev e Occidente ritengono però che vi siano motivi politici dietro i guai giudiziari della pilota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS