Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mosca è pronta a "minimizzare" gli effetti delle eventuali nuove sanzioni occidentali: lo ha detto il premier russo Dmitri Medvedev. "Sono sicuro che saremo in grado di minimizzare le loro conseguenze", ha detto, citato dalle agenzie russe. Il premier ha spiegato che "il governo è pronto ad agire nelle nuove condizioni, quando la priorità diventa la protezione dell'economia e dei cittadini da azioni ostili che potrebbero derivare dall'escalation della situazione politica esterna".

Russia e Occidente possono continuare a scambiarsi 'blacklist' ma è un "vicolo cieco assoluto", ha detto Medvedev. "Il governo non consentirà che i nostri cittadini diventino ostaggi di giochi politici", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS