Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morto in Ucraina quello che fino a oggi era considerato l'uomo più alto del mondo: Leonid Ivanovic Stadnik, 43 anni, era alto 2 metri e 57 centimetri. La morte è stata provocata da un'emorragia cerebrale, riferisce l'agenzia Unian, citando le autorità di Podoliantsi, il Paese nella regione di Zhytomyr dove viveva Stadnik.

In vita Leonid Stadnik è anche stato veterinario, professione che ha dovuto abbandonare dopo che gli si sono gelati i piedi perché era andato a lavorare nella neve con solo le calze ai piedi non trovando scarpe di taglia adatta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS