Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale di Kiev ha condannato l'ex ministro dell'Interno del governo Timoshenko, Iuri Lutsenko, a due anni di reclusione per aver fatto spiare l'autista dell'ex numero due dei servizi segreti ucraini, Vladimir Satsiuk.

Lutsenko si trova dietro le sbarre dal dicembre del 2010 e già a febbraio era stato condannato a quattro anni di reclusione per abuso di potere, falsificazione di atti e appropriazione indebita in un processo che molti osservatori ritengono politicamente manovrato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS