Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono ripresi nella notte i bombardamenti dell'artiglieria ucraina sulla martoriata città di Sloviansk, una delle roccaforti ribelli nella regione di Donetsk.

"Il bombardamento è durato diverse ore, in questo momento tutto sembra calmo", riferisce una portavoce dei ribelli citata da Itar-Tass."In genere bombardano di notte e all'alba, temiamo nuovi colpi".

Ieri un colpo di artiglieria è piovuto sull'ospedale pediatrico della città. Secondo Itar-Tass sono rimasti feriti sette bambini. I ribelli sostengono invece che i piccoli pazienti sono stati fatti evacuare in un rifugio antiaereo, e sono rimasti tutti illesi.

SDA-ATS