Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un secondo presunto convoglio umanitario russo si trova nella regione di Rostov sul Don, vicino al confine con l'Ucraina. Lo fa sapere il portavoce del ministero delle Emergenze di Mosca Alexander Drobishevski citato dall'agenzia Itar-Tass.

"Un convoglio di autocarri con aiuti umanitari per gli abitanti del sudest ucraino è pronto a muoversi - ha detto Drobishevski - e i camion sono stati riempiti". Secondo la Russia, i mezzi pesanti trasportano 2000 tonnellate di aiuti e attendono l'ok di Kiev per partire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS