Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I leader di Francia, Germania e Ucraina si incontreranno oggi a Berlino per discutere del conflitto nel Donbass, recentemente riaccesosi nonostante la mai del tutto rispettata tregua siglata a Minsk lo scorso febbraio.

Nel summit tra il presidente francese François Hollande, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente ucraino Petro Poroshenko si discuterà anche dell'attuazione delle riforme in Ucraina, dell'accordo di libera associazione tra Kiev e Ue, che deve entrare in vigore in gennaio, e di sicurezza energetica.

Francia, Germania e Ucraina sono tre dei quattro paesi del cosiddetto "Quartetto di Normandia" sulla crisi ucraina: al vertice di oggi non partecipa il leader del Cremlino, Vladimir Putin, e per questo da Mosca hanno subito precisato che non si tratta di un incontro nel formato di Normandia ma di un trilaterale.

Tra i temi affrontati da Merkel e Hollande ci sarà anche l'emergenza immigrazione.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS