Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ciò che sta avvenendo in Ucraina mostra evidenti "spaccature che indicano l'esistenza di un grosso rischio di guerra civile" e, quindi, "è importante che si trovi terreno di accordo anche a livello internazionale". A tracciare il quadro all'agenzia di stampa italiana Ansa è il segretario generale dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce), Lamberto Zannier, convinto che "se l'Ucraina non viene mantenuta come un ponte, come entità che deve trovare equilibrio tra i due campi, c'è rischio di frattura tra metà che va a Est e metà che va a Ovest".

SDA-ATS