Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha firmato un decreto per indire le elezioni locali il 25 ottobre prossimo, comprese le zone del Donbass controllate da Kiev.

Il leader ucraino ha inoltre ammonito che gli emendamenti costituzionali per il decentramento, anche nelle regioni filorusse ribelli, potrebbero essere rivisti o ritirati se Mosca non rispetterà gli accordi di Minsk o se sarà costretto ad introdurre la legge marziale o lo stato di emergenza.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.