Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il neoeletto presidente ucraino, Petro Poroshenko, promette un'amnistia e un decentramento regionale del potere nel suo Paese.

Si tratta di decisioni per riappacificare l'Ucraina, ha spiegato l'imprenditore in una conferenza stampa a Varsavia, dove ha incontrato Barack Obama, a pochi giorni dalla sua investitura ufficiale, in programma per sabato a Kiev.

Il modello di decentramento, ha aggiunto Poroshenko, sarà basato sul modello introdotto con successo in Polonia dopo la svolta democratica di 25 anni fa.

SDA-ATS